Olife

Estratto di foglie d’olivo: innumerevoli benefici per la salute in un solo sorso

L’olio extravergine d’oliva, una componente essenziale della dieta mediterranea, si ottiene dalla spremitura delle olive ed è apprezzato in tutto il mondo. Chi non conosce le importantissime proprietà dell’olio extravergine d’oliva, che come sappiamo è ricco di antiossidanti ed è utile per combattere il colesterolo. Questo grazie alla presenza di Omega 3 e Omega 6, ma anche vitamina E. L’olio extravergine d’oliva è anche utile per il benessere e la bellezza della pelle. Per non parlare delle proprietà antinfiammatorie conferite non solo dalla Vitamina E, ma anche dai polifenoli ed una molecole molto particolare chiamata oleoeuropeina.

Estratto di foglie d’oliva, un’alterativa

Tutte queste proprietà benefiche che abbiamo appena elencato, si possono ottenere anche dalle foglie dell’albero d’olivo. No tutti sanno effettivamente che sia il frutto che le foglie dell’olivo contengono l’oleoeuropeina, ovvero una sostanza che svolge un’attività antinfiammatoria e aiuta anche a tenere sotto controllo la pressione sanguigna ed i livelli del colesterolo. Questa sostanza è anche un potente antiossidante e quindi agisce contro i radicali liberi, producendo un effetto anti-age. E’ stato un gruppo di ricercatori a scoprire queste innumerevoli proprietà benefiche. Nello specifico questi hanno isolato l’estratto fitoterapico amaro della pianta e contenuto nelle foglie di olivo e lo hanno sottoposto a degli studi piuttosto approfonditi. Ulteriori studi e ricerche, poi hanno evidenziato il fatto che questo estratto conferisce alla pianta longevità e la protegge da insetti e altri microorganismi nocivi. Tutto questo vuole semplicemente dire che le foglie di olivo si possono utilizzare per rinforzare il nostro sistema immunitario.

Estratto di foglie d’olivo, perchè è utile

Assumendo circa una tazzina da caffè di estratto di foglie d’olivo, si aumenta l’assunzione di oleuropeina e non è necessario mangiare grandi quantità di olio extravergine d’oliva. Quest’ultimo, nonostante abbia un sapore ottimo ed è fondamentale per la cucina di qualsiasi alimento, non è di certo un prodotto ipocalorico. Circa un cucchiaio da cucina di olio infatti contiene circa 110 calorie. In alternativa si può anche fare un infuso di foglie di olivo, ricavandone dei benefici pazzeschi. Infatti, questo svolge un’azione antivirale, antifungina e antibatterica. Questo non soltanto grazie all’oleuropeina come abbiamo visto, ma anche all’idrossitirosolo e all’acido elenolico, i quali agiscono contemporaneamente aggredendo gli agenti patogeni che si trovano nell’intestino e nell’apparato respiratorio. E’ stato, inoltre, riconosciuto un effetto antiossidante alle foglie d’olivo, da parte del Ministero della Salute. E come se non bastasse sembra che siano anche importanti per regolare la circolazione del sangue, depurare il fegato e drenare l’organismo.

L’estratto di fogli d’olivo da bere

In commercio esistono diversi integratori alimentari a base di foglie d’olivo. Tra i tanti, è preferibile scegliere un tipo di integratore che non abbia foglie lavorate con solventi o altre sostanze chimiche. Tra quelli presenti in commercio, Verdepuro Vita estratto di foglie d’olivo è il migliore ed è arricchito con fiori di calendula officinalis. E’ questo un integratore formulato dopo tanti anni di studi e ricerche effettuate da un gruppo di ricercatori in collaborazione con l’Università di Firenze. Questi hanno studiato per poter mettere a punto un metodo di estrazione che potesse preservare l’integrità delle molecole contenute all’interno delle foglie d’olivo. Per preparare l’infuso di foglie di olivo bisogna seguire un procedimento molto lungo. Come assumerlo? Per poter avere i primi effetti nel più breve tempo possibile, è consigliabile prendere l’infuso ogni giorno, circa 60 millilitri al mattino prima di colazione per un minimo di 2 mesi. Poi è il caso di continuare l’assunzione, ma a mesi alterni. Presenta un sapore molto intenso e per chi non lo preferisse, può scegliere di diluire l’estratto in mezzo litro di acqua da bere poi durante la giornata.

Le proprietà dell’estratto di foglie d’olivo

Ricapitiamo le innumerevoli proprietà delle foglie d’olivo:

– antiossidante, contrastando l’invecchiamento cellulare

– mantiene i livelli normali di pressione vascolare e aiuta la circolazione del sangue

– stimola il metabolismo

– depura il fegato ed ha un’azione diuretica

– protegge lo stomaco

– aumenta le difese immunitarie.